La crisi del Trecento e la crisi del Duemila

Economia, conflitti ed epidemie con lo sguardo dello storico
GiovedìScienza Story Da GiovedìScienza 11 Febbraio 2010

C’è un singolare parallelismo tra il Trecento, un secolo del tardo Medioevo, e il nuovo secolo supertecnologico appena iniziato. Entrambi sono caratterizzati da laceranti crisi economiche (allora carestie, oggi tracolli finanziari), conflitti militari (già allora talvolta dovuti allo scontro tra cristianità e islamismo) ed epidemie (si pensi alla peste del 1348 che offrì al Boccaccio lo spunto per scrivere il Decamerone e agli allarmi per la malattia di “mucca pazza”, l’Aids, l’influenza aviaria, la febbre suina). Uno storico medievalista con grandi capacità divulgative ci guiderà alla scoperta di analogie e differenze tra due epoche separate da un abisso di sette secoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *