Perché questo sito?

Questo sito vuole essere un omaggio ad uno straordinario oratore e scrittore: il prof. Alessandro Barbero. Il grande pubblico lo conosce per i suoi interventi a SuperQuark, accanto al grande Piero Angela, ma non tutti sanno che Barbero è innanzitutto uno storico professionista (insegna all’Università del Piemonte orientale) ma è anche un prolifico scrittore (ha vinto il premio Strega nel 1996) ed uno straordinario conferenziere (si contano decine di conferenze solo nel 2019).

Divulgare la Storia è molto più difficile che divulgare la Scienza. Perlomeno, quando si entra nel difficile campo della divulgazione scientifica, si è sostenuti dal senso di meraviglia che – opportunamente sfruttato – attira il pubblico lungo l’impervio sentiero. Che sia il fascino di Saturno o l’esplosione di una reazione chimica oppure i colori di un fiore, i sensi vengono stuzzicati e nasce la voglia di saperne di più.

Per divulgare la storia, invece, serve davvero una marcia in più.
Bisogna che il pubblico riesca a vedere anche quello che non ha davanti agli occhi. Innanzitutto bisogna saper raccontare: portare per mano il pubblico in un’epoca diversa, fargli sentire quel tempo come se gli piovesse addosso. Tratteggiare i personaggi con sapienti pennellate, farli muovere sulla scena creando l’attesa per quello che succederà.
Tutto quanto, si capisce, con l’autorevolezza dello studioso di professione e una passione enorme per il lavoro dello storico.

Per fortuna la Rete offre gratuitamente moltissimi materiali, sopratutto sulle piattaforme YouTube e su RaiPlay. Sono nate molte comunità di suoi fans (pagine facebook, gruppi Telegram, ecc.) che ormai lo hanno fatto diventare un influencer a sua insaputa.

In queste pagine raccoglieremo i links alle sue conferenze e ai materiali pubblicati, cercando di indirizzare tutti quelli che sono affascinati da questo modo di raccontare la Storia.

Questo NON è il sito ufficiale di Alessandro Barbero.

Paolo Sirtoli
paolo.sirtoli@gmail.com